Newsletters

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla newsletters

E-mail   

Iscriviti
Contatti
an image
Domenico Antonacci

   
Email:Domenico Antonacci
Cellulare +39 347 4131736


http://www.astrofilialtavaldera.it


Il mio stato

Pittura

 

 La passione  per il disegno e la pittura mi ha accompagnato fin dalla prima infanzia.

Mi piace confrontarmi con la critica, partecipare a mostre di opere d’arte, dove talvolta mi sento un’pò a disagio, insicuro, ma sono soddisfatto di farlo, mi sento appagato e questo mi dà energia per continuare la mia ricerca, stimolando la curiosità di conoscere cosa potrò dipingere domani. 
Mi auguro di produrre opere capaci di emozionare l’osservatore, di fargli provare senzazioni positive. Ad oggi sono ancora in una fase sperimentale, di ricerca, di continuo confronto con me stesso e con la realtà. L’arte e lo sviluppo dell’intelletto umano mi hanno sempre appassionato. Fra le mie passioni trovano spazio anche altre attività come la fotografia e la poesia. 
 

PARTECIPAZIONI:

 

 

Dall 7 al 12 dicembre 2011 Stazione Leopolda a Pisa

Dal 3 al 11 dicembre 2011  Biennale Arte contemporanea a Firenze, Fortezza.

Nel 2004 ho vinto un concorso fotografico 
Ho partecipato a esposizioni collettive, presso la piazza comunale di Calcinaia e di Fornacette, in provincia di Pisa. 

Nel giugno 2005 collettiva allievi dell’accademia d’arte di Bruno Pollacci. 

Dal 7 al 20 Gennaio 2006 ho partecipato alla mostra collettiva presso la galleria “La Tavolozza”, a Pontedera – Pisa. 

Selezionato per la partecipazione al 15° premio nazionale di pittura “Giovanni Gronchi Citta di Pontedera”, con Esposizione dal 11 al 25 giugno presso il palazzo Otello Cirri di Pontedera – PI 

2006 dal 16 al 29 settembre presso la galleria Bellini, a Cascina; 

2006 dal 7 al 28 ottobre mostra presso il Royal Victoria Hotel, Lungarno Pacinotti a Pisa. Bi-Personale con l'amico Fabio Baronci 

Expo'S.Luca,III rassegna,Pontedera dal 15-29/10/06 

2006 Dal 5/11 al 11/12 mostra collettiva presso il Ristorante "Il Cagliostro" a Pisa. 

dal 7 al 28 gennaio 2007 partecipato al Premio Shackleton, sul Sestriere. 

17 febbraio partecipo ad un'asta di beneficienza a S.Maria A Monte, Pisa 

Dal 11 al 25 Febbraio in mostra alla collettiva della 1° rassegna della galleria "La Tavolozza" a Pontedera - Pisa 

Marzo 2007, Mostra collettiva c/o Galleria la Tavolozza a Pontedera 

"COLORI IN JAZZ" dal 8 al 30 giungno 2007 mostra collettiva presso Villa S.Marco - Terricciola - Pisa


Altre manifestazioni sono in corso di preparazione per il 2008.
 
Dal 10 al 29 Maggio 2008 Mostra collettiva presso la galleria "La Tavolozza" in Via della Bianca, 2 a Pontedera.

 

Negli ultimi anni ho frequentato corsi per il perfezionamento delle tecniche, con diversi tipi di materiali e di soggetti.

Il colore resta per me la sfida principale, l’uso dei gialli e dei verdi in modo da rendere visibile e percepibile l’emozione che ha spinto alla creazione dell’opera, questa è per me la sfida del momento.
E così ad esempio l’opera “Campo di Grano”  nasce dalla  voglia di dipingere in estemporanea, dal vero, un paesaggio ricco di calore ed energia, un luogo dove ho trascorso molti giorni della mia infanzia, nelle campagne della provincia di Pisa, dove sono cresciuto all’ombra del monte Castellare. Ho dovuto sfidare il caldo torpore di luglio e le difficoltà nell’amalgamare fra loro i colori che frettolosamente tendevano ad essiccare, ma alla fine l’opera è nata, non è perfetta ma è vera, autentico frutto della mia mente e figlia della mia anima. Vivono in me la passione per l’ingegno umano, per la poesia, la musica, il teatro, la filosofia e la creatività in genere.”
 
Critica:
Dipingere al giorno d’oggi resta pur sempre un affascinante quanto mai misteriosa avventura.
Nell’arte di dipingere di Domenico esistono tutte queste significative ed evidenti curiosità creative, che ne fanno seppure ancora all’inizi un interessante artista, capace in futuro di regalarci chissà quali opere. Un paesaggista senza ombra di dubbio, con tratti certamente figurativi, specie nel disegno dove negli ultimi tempi ha raggiunto una capacità espressiva impressionante. Sono fermamente convinto che la capacità pittorica di Domenico, di regalarci il mondo attraverso le sue tele e i suoi disegni, farà parlare di se negli anni a venire.
 
Di Federico Bellini
 

Opera In Basso: Olio su tela, 50x70 "Santuario Madonna Dell'Acqua di Cascina (PI) - Autore:Rolando Quaranta, collezione Domenico Antonacci

Olio su tela